I PICCISTI DI ESTREMA DESTRA

Intervista del “Giorno” a Claudia Mancina, titolo: «Un errore respingere l’offerta della bicamerale Meloni”. Il testo è ancora peggio. Sono decenni che i piccisti d’estrema destra lavorano h24 alla distruzione della sinistra e del paese tutto. Ormai sono quasi giunti alla mèta finale e danno una finale mano inciucista alle “Sorelle in camicia nera”. La loro storica imbecillità  raggiunge così una inarrivabile perfezione assoluta.

Ps: Leggiamo che Mancina ha curato un libro intitolato Il futuro è della sinistra liberale, Bologna, Minerva, 2020. Mille grazie, ma noi preferiamo il passato della sinistra liberale (quello di Gobetti e di Rosselli, non quello di Togliatti e di D’Alema) a un futuro che profuma di Pera,  di Arcore e dell’ennesimo incontro del Nazareno.

la lepre marzolina – venerdì 9 settembre 2022

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.