NOSTALGIA CANAGLIA

Una bottiglia di champagne stappata per l’occasione e la frase “era dal 26 dicembre 1991 che avevo aspettato di stappare la migliore bottiglia che avevo…”. Così Marco Rizzo, segretario del Pc, su Twitter commenta la morte di Mikhail Gorbaciov. Rizzo è candidato alle elezioni nella lista ‘Italia sovrana e popolare’ assieme a Ingroia e un mazzetto di stalinisti e novax. E ci fa veramente pena, perché dopo aver stappato se lo deve pure bere quel vino che giaceva da decenni e già nel ’91 era melma raccapricciante fatta di Goulag, stalinismo, genocidi, miserie, burocrazia imbalsamata alla Brežnev e alla Andropov. Salute.

la lepre marzolina –  giovedì 1 settembre 2022

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.